Oscar

Luglio 2013, Palermo – Appello ricevuto da Alice Blandini

Ha poco piu’ di un anno, tanto buono quanto bello. Oscar e’ paralizzato e nelle sue condizioni non puo’ restare in rifugio; viene trasferito alla Clinica San Lorenzo di Palermo.
Controlli, accertamenti, indagini non chiariscono del tutto le cause della malattia di Oscar. Tentiamo il viaggio della speranza verso la Clinica Universitaria Veterinaria di Ozzano Emilia (BO)
Seguono test, analisi, esame del liquor: la patologia di Oscar e’ rara e congenita; una paralisi dei nervi devasta velocemente il suo apparato motorio. Le zampe posteriori ed anteriori vengono colpite, unitamente alla laringe causando il rischio di soffocamento.Non c’e’ cura perseguibile. Anche questa volta abbiamo dovuto dolorosamente scegliere di salutare questa creatura e lasciarla andare per permettergli di correre felice sul Ponte dell’Arcobaleno
Tramite la sua malattia si e’ sacrificato dando la possibilita’ alla clinica universitaria di indagare e capire meglio cause e conseguenze di questa patologia cosi’ rara che potranno essere di grande aiuto per casi simili.

Costi sostenuti per trasferimenti, test, analisi, degenza € 1.830,00