storie che senza voce non si possono raccontare

Kimba, Mucche & Co.

Anche se con comprensibili ed inevitabili difficoltà legate alla complessa situazione generale, le attività dell'associazione sono proseguite sia in Italia che in Romania.
Moderatamente confortanti sono le condizioni di Kimba (di Caterina Cusimano) che, malgrado le permanenti lesioni dovute alle fistole anali, ha comunque raggiunto risultati inaspettati rispetto alle condizioni in cui versava esattamente un anno fa quando abbiamo iniziato ad occuparci di lei


Al seguente link sono disponibili i giustificativi relativi ai principali costi sostenuti nel periodo gennaio/settembre 2020, per acquisto cibo, spese veterinarie e gestione mucche.

E' stato un anno fortemente impegnativo e difficoltoso; un anno che ha sensibilmente modificato lo svolgimento delle nostre attività riducedo in maniera significativa le risorse economiche e soprattutto umane della nostra associazione.
Pertanto rivolgiamo un sentito ringraziamento con sincera gratitudine a tutti i nostri sostenitori che, malgrado un lungo silenzio senza pubblicazione di aggiornamenti, hanno continuato a supportarci, dandoci la possibilità di sostenere le mucche, i cani paraplegici, le colonie feline e tutti quei casi di cui ormai ci prendiamo cura da anni.

Ricordiamo inoltre qanto gia' comunicato lo scorso anno in merito alla gravissima penalità subita dovuta alla cancellazione della nostra onlus dall'albo del volontariato con conseguente perdita al diritto del 5 per mille.
A seguito richiesta pervenutaci da parte della Regione Marche di produrre rendiconto delle nostre attività, è stata nostra cura inviare ampio report riguardo i progetti svolti in Italia e Romania con tutti i dettagli relativi al bilancio economico, come puntualmente riportato sul nostro sito.
Con l'intento che cio' potesse essere chiara evidenza della nostra trasparenza, in totale buona fede, abbiamo provveduto ad argomentare tutte le attività producendo esaustiva documentazione con precisi riferimenti riguardo le spese sostenute.
In tutta risposta, la Regione Marche ha disposto la cancellazione della nostra associazione dal registro del volontariato con la seguente motivazione:

Conclusione: tutto il nostro impegno volto alla realizzazione di una clinica mobile veterinaria, alla sterilizzazione di migliaia di animali, l'approvvigionamento annuale di tonnellate di cibo, il finanziamento di interventi chirurgici, la riabilitazione e successiva ricollocazione di cani paraplegici, il continuo monitoraggio delle adozioni, la promozione di puntuali nuovi progetti di castrazione per le colonie feline, l'espletamento di attività di competenza delle amministrazioni locali costantemente inadempienti, hanno portato a meritarci di essere depennati dall'albo del volontariato poiche' non strettamente circoscritte alla regione marche.

Grazie a tutti coloro che vorranno continuare a SOSTENERCI

 


 

 

 


 

ULTIME NEWS


© 2014-2018 IN DOG WE TRUST ONLUS - Tutti i diritti riservati