storie che senza voce non si possono raccontare

MUCCHE DI CROCE SANTA (FC): e i fondi raccolti?

Calano i riflettori sul sequestro di bovini piu’ grande d’Italia e forse, chi inizialmente si era proposto con tanta generosita’ per farsi carico delle mucche di Crocesanta, facendosi altresì promotore di cospicue raccolte fondi, forse si è dimenticato che gli animali mangiano tutti i giorni.
Sono spariti anche gli esimi politici virtualmente interessati alla questione: mossa mediatica forse utile per i nuovi movimenti nascenti o per chi si è recato sul posto per rispolverarsi un po’ l’immagine
 
Questo il “prima” e “dopo” (mucca piu’, mucca meno) di  56 esseri viventi, parte dei quali riportati al mondo grazie ai veterinari che si sono prodigati per le loro condizioni di salute e soprattutto grazie alle donazioni di cibo.

Malgrado sia stato alquanto oneroso per una realtà come la nostra, abbiamo dato la nostra disponibilita’ per il sostentamento degli animali, provvedendo all'approvvigionamento del fieno con costanti carichi per un totale di 5.500,00 euro.
 
A tal proposito sarebbe utile sapere come sono state utilizzate le donazioni raccolte dalla Fattoria delle Coccole, con la partecipazione dell'Enpa, tramite buonacausa.org

https://buonacausa.org/cause/55mucchedasalvare


 
Sarebbe altrettanto molto utile per gli animali che tale importo venisse messo prontamente a disposizione per il loro mantenimento da chi ha indebitamente raccolto le donazioni
 

SOSTIENICI

ULTIME NEWS


© 2014-2018 IN DOG WE TRUST ONLUS - Tutti i diritti riservati