storie che senza voce non si possono raccontare

Romania, maggio 2011

Dopo 10 anni dall’inizio del nostro progetto in Romania, confortati da un modesto miglioramento acquisito con tanti sacrifici volto alla sensibilizzazione e al rispetto verso gli animali, siamo di nuovo davanti alla scelta incivile, eticamente inaccettabile, dei deputati romeni che votano a favore dell’eutanasia di massa.
Il 4 aprile scorso a Bucarest e in altre principali citta’ della Romania si sono tenute manifestazioni di protesta organizzate dagli attivisti locali
Totale sgomento  a livello europeo per il provvedimento d’urgenza adottato dal  Governo romeno che tramite una nuova ordinanza  prevede la cattura dei randagi con conseguente soppressione dopo una settimana.
Grande solidarieta’ da parte degli animalisti di Monaco che hanno manifestato davanti al Consolato Romeno; numerose manifestazioni si sono tenute anche in Austria e Francia.

 

ULTIME NEWS


© 2014 LAMENTO RUMENTO ONLUS - Tutti i diritti riservati