storie che senza voce non si possono raccontare

Spider: diversamente abile si può

Solita storia dell’ennesimo randagio incidentato ed abbandonato sull’asfalto.
Spider arriva dalla Puglia; trovato e raccolto da un volontario, viene portato in una struttura locale dove riceve le prime cure.

La risonanza rileva l’impossibilita’ di utilizzare gli arti posteriori; un carrellino sostiene Spider nella quotidiana deambulazione.
Dopo lunga attesa arriva per lui una richiesta di adozione e Spider viene trasferito a Parma.
Gli adottanti lo rifiutano motivando che lo credevano piu’ piccolo; parcheggiato momentaneamente in una struttura, per Spider si prospetta la necessità di ritornare in Puglia.
Monica Baldini, una persona preziosa con la quale collaboriamo da tempo, viene contattata per dare un consiglio sui cani disabili.
Non sappiamo se questi cani “diversamente abili” abbiano, con Monica, la capacità di rifiorire o se Monica, con la sua “diversa abilità”, sia eccezionalmente in grado di condurli a nuova vita, nella loro totale dignità
Chi conosce la nostra associazione sicuramente ricorderà l’interminabile vicenda del gigante buono BALU’ che dopo tre anni di clinica, quando molti suggerivano l’eutanasia, ha avuto la fortuna di essere accolto da Monica

 

Oggi Spider e Balu’ vivono insieme ed hanno raggiunto risultati eccellenti, laddove solo pazienza ed amorevoli cure potevano portare a questo risultato

Lamento Rumeno Onlus provvede periodicamente alle cure veterinarie e all’acquisto del cibo.

SOSTIENICI

 

ULTIME NEWS


© 2014 LAMENTO RUMENTO ONLUS - Tutti i diritti riservati