storie che senza voce non si possono raccontare

THEA: allevamenti e vittime

Una creatura di pochi mesi, piccola, indifesa;  l’ennesimo abuso di chi, incapace di vivere onestamente, sfrutta gli animali, li alleva, li fa ammalare e poi li vende.
Proveniente da un allevamento in Emilia Romagna, Thea non serve piu’, non puo’ essere venduta in quanto affetta da gravi problemi neurologici.
Grazie alla disponibilita’ di un’eccellente volontaria, Thea viene recuperata.

Iniziamo le visite: la risonanza ai Portoni Rossi di Bologna, la visita oculista dal Dott. Multari a Treviso, valutazione del Dott. Gandini dell’Universita’ Veterinaria di Ozzano (BO).

I risultati sono devastanti: Thea ha una malattia degenerativa congenita che ha compromesso il tessuto nervoso e purtroppo non lascia speranze.
La piccola malgrado tutto cresce, mangia con appetito e gioca; alterna giorni di serena normalita’ ad improvvisi crolli dove le sue capacità visive, respiratorie e di deambulazione subiscono gravi peggioramenti.

Decidiamo di chiedere un altro parere e Thea viene portata alla Clinica Malpensa di Varese. Viene confermato quanto gia’ diagnosticato:
encefalomielopatia ereditaria del rottweiler che comporta un peggioramento costante dei sintomi clinici presenti.

Viene eseguito un prelievo utile per l’esame del DHA che abbiamo inviato in Francia
Dal risultato si evince che Thea  possiede due copie mutate del gene RAB3GAP1 e inevitabilmente svilupperà la Paralisi Laringea

Per Thea non c’è alcuna cura.
Possiamo solo riempirla di amore, cure ed attenzioni fino a quando le sarà possibile.

Costi per esami clinici, visite, trasferimenti € 1.258,00

SOSTIENICI

ULTIME NEWS


© 2014 LAMENTO RUMENTO ONLUS - Tutti i diritti riservati