storie che senza voce non si possono raccontare

Novembre 2009, Cicerale (SA) 

Attoniti, inorriditi, disarmati: è pressoche’ impossibile tentare di descrivere l’orrore di Cicerale.
Interessi economici illegali, crimini nascosti, sparizioni improvvise ed ingiustificate sono elementi costanti dell’ennesimo scenario che contraddistingue un canile lager: quello di Ciceralensis.

Riusciamo a recuperare cio’ che resta di 17 anime, devastate dall’ehrlichiosi e dalla denutrizione; camminando tra le carcasse, raccogliamo i ciechi, i feriti, corpi di ossa e pelo che chiedono pieta’.
                     
Abbiamo provveduto alle cure veterinarie e agli interventi chirurgici necessari.

I cani sono stati trasferiti presso la pensione Queen’s Cavaliers di Arluno (MI) e per alcuni di loro si e’ prospettata l’opportunita’ di una nuova vita poiche’ sono stati felicemente adottati.
          
I costi sostenuti sono stati pari a € 17.977,00.

Drammatica la preoccupazione per POIS, il piccolo smarrito misteriosamente dalla pensione di Arluno. Abbiamo appreso della sua scomparsa in occasione del controllo post-affido insospettiti dal fatto che, avendolo sollecitato piu’ volte, l’affidante continuava a negare la sua disponibilita’ all’incontro.

Siamo rimasti attoniti nell’apprendere che la pensione Queen’s Cavaliers abbia cessato improvvisamente l’attivita’ sollecitandoci a ricollocare in tutta fretta i cani ancora ospitati in loco. Vergognose le dinamiche dei fatti accaduti, a totale discapito dei cani, a danno della nostra completa buona fede, tenendo conto soprattutto degli enormi sacrifici  economici a cui ci siamo esposti,  con la speranza che gli animali fossero trattati nel migliore dei modi:
decessi improvvisi, false adozioni senza registrazione in anagrafe canina per giustificare sparizioni di cani mai più ritrovati, taciti accordi tra gestore e collaboratori per occultare la reale gestione all'interno della struttura.

Lamento Rumeno Onlus ha provveduto a querelare Rodeschini Paola, Barbara Galli e Calabrese Davide, collaboratore della stessa Rodeschini, nonche’ adottante del piccolo POIS.
 

 

ULTIME NEWS


© 2014 LAMENTO RUMENTO ONLUS - Tutti i diritti riservati